sabato 24 maggio 2008

Colpevole o innocente, ecco come fare indagini e dare notizie


Del giallo di Meredith di Perugia si sta facendo un gran parlare ormai da un sacco di tempo. Meglio o peggio della Franzoni? Probabilmente piú intricato, ma non per questo piú spettacolare. Anche qui ci sono di mezzo i famosissimi "Ris" di Parma, forse una delle compagini piú scalcinate dell'intero mondo delle forze dell'ordine italiane, ma che continuano a definire la nostra "FBI" all'amatriciana. E' notizia di oggi che... é entrato nell'inchiesta un quinto uomo. Uno che ancora non era mai stato sospettato né interrogato. Ma cosa ha fatto sto poveraccio per farvi indagare? Ma cosa volete... niente!
Era soltanto in giro per Perugia, poche ore dopo l'omicidio, prima che scoprissero il cadavere, con i vestiti sporchi di sangue, fuori di se, che gridava alla gente "l'ho ammazzata io" e anche "scappate che qui succederá il finimondo".
Perché indagarlo, dico io!
Aproposito, NON STO SCHERZANDO!
Link alla notizia del Corriere
Devo dire che ho cercato la notizia su Repubblica senza trovarne traccia; in effetti direi che é una notizia di secondo piano, dopo che ci hanno rotto le balle per dei mesi con ste cavolo di "rilevazioni dei ris" che hanno fatto arrestare il moroso "Sollecito" e ora che questa, mi pare sia la notizia piú importante, viene tutto messo a tacere o quasi. INTERESSANTE il comportamento dei giornali! Non saprei come altro definirlo.

Interessante anche come ne sono venuti a conoscenza gli inquirenti... tramite un giornalista. Riporto dal corriere:

La notizia è arrivata quasi per caso, raccontano dal quotidiano. Un medico del Pronto Soccorso di Perugia ha chiesto a un giornalista se ci fossero novità in merito alla vicenda e ha chiesto: «Di quel ragazzo con le scarpe sporche di sangue poi non si è saputo più niente?». «Si tratta di una persona che conosciamo bene, è stato spesso soccorso da noi - ha aggiunto il medico, secondo quanto riporta il quotidiano -. La mattina del ritrovamento del cadavere di Meredith, circa due ore prima che venisse dato l'allarme

Mi pare non ci siano ulteriori commenti da fare. Diciamo che magari non sará lui il colpevole, troppo pazzo, troppo facile, magari neanche la conosceva, ma insomma, una controllatina io, da vero ignorante, gliel'avrei data!!!

1 commento:

powerball lottery numbers ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.